Viaggio in fondo al mare allo scoperta di nuovi amici

La storia

In fondo al mare vivono il paguro Bernardo e il pesce Pedro. Abitano molto vicino, ma la paura dei pescecani impedisce loro di incontrarsi: Pedro e Bernardo non escono mai dai loro rifugi. Si scrivono solo delle lettere e trascorrono una vita sicura, ma noiosissima. Finché un giorno Pedro prova a sbirciare fuori dalla tana e scopre che anche gli altri pesci corrono dei pericoli come lui, ma non per questo rinunciano a vivere. Così si fa coraggio e nuota fino alla conchiglia di Bernardo che è felicissimo di vederlo. Per loro inizia una nuova vita!

I temi

Il tema del libro è quello della paura che impedisce a un bambino di affrontare il mondo: la paura del giudizio altrui, di non essere accettati, la paura dei cattivi e dei prepotenti, dei grandi, ecc.

Il pesciolino Pedro trova il coraggio di rischiare, quando si accorge che tutti i pesci hanno paura dei pescecani (tutti hanno le loro paure, anche i grandi!) ma che la vita è troppo bella per non essere vissuta, anche se questo vuol dire correre qualche inevitabile rischio!

Spunti di riflessione

• Stai più volentieri in casa o fuori?

• Qual è la stanza della casa dove ti senti più al sicuro?

• Qual è il posto più bello per stare fuori? E il più brutto?

• Stai bene da solo? Stai bene con gli altri bambini? Preferisci stare da solo o con gli altri?

• Quali sono, secondo te, le paure più diffuse dei bambini? E dei grandi?

• Di che cosa hai paura? E i grandi, secondo te, di che cosa hanno paura?

Vai all'animazione di Amici nel mare



Devi essere registrato per commentare questa proposta.