I bambini si chiedono: cosa farò da grande?

di LeggendoLeggendo | Inserito il 23 marzo 2017
colori 2
Tipo di proposta:
Fascia d'età:

MOTIVAZIONE

L’attività riesce a coinvolgere i giovani lettori sul piano della conoscenza personale, della consapevolezza di sè e delle proprie risorse.

PREPARAZIONE

L’insegnante prepara per ciascun partecipante un foglio bianco A3 e una copia della scheda riportata nel materiale.
I partecipanti devono avere inoltre a disposizione matite colorate e pennarelli.

REALIZZAZIONE

L’insegnante richiama l’attenzione sul fatto che, alla pagina 133 del libro, Emma sostiene di “essere orgogliosa di se stessa”, ma anche turbata dai “discorsi sul futuro”: “Non aveva la più pallida idea di cosa fare da grande.”
Successivamente, chiede a ciascun partecipante di riflettere sul “cosa farò da grande”, anche con l’aiuto della scheda.
Ciascun ragazzo, dopo aver compilato la scheda, anche consultando i compagni, elaborerà il suo ritratto sul foglio A3 arricchendolo con un fumetto in cui il “sé disegnato” sintetizza le caratteristiche e le risorse emerse ed, eventualmente, cosa gli piacerebbe fare da grande.
Tutti i lavori verranno illustrati ai compagni.

Vai al piano di lettura di “Scintilla”. 


Devi essere registrato per commentare questa proposta.

PROPOSTE CORRELATE

Leggi il blog di LeggendoLeggendo

Premio Il Battello a Vapore 2017: vince Roberto Morgesea cura di LeggendoLeggendo

Si è conclusa la 16ª edizione del Premio Il Battello a Vapore. Nella categoria Autori ha vinto Roberto Morgese con “Nuno di niente”.

Vai >

In vacanza con un buon libro!a cura di LeggendoLeggendo

Il Natale si avvicina e le vacanze sono un’ottima occasione per dedicarsi alla lettura, da soli, insieme ad amici o con i fratelli più grandi. Magari anche insieme a mamma e papà! Ecco una selezione di titoli e consigli.

Vai >

Sette buoni motivi per leggere “L’ultima lezione di Miss Bixby”a cura di LeggendoLeggendo

Una storia di formazione potente, emozionante. Una dichiarazione d’amore per l’insegnamento e per la scuola in cui ogni alunno può immedesimarsi.

Vai >