Dupont, un libraio speciale

LEGGIAMO INSIEME
Schede di lavoro per la lettura attiva

I materiali che trovi in questa pagina contengono indicazioni didattiche e numerose schede per attività individuali o di gruppo da svolgere prima, durante e dopo la lettura. Comprendono attività di anticipazione, attività che orientano e sostengono il processo di comprensione, attività per l’integrazione e la rielaborazione creativa.

IL LIBRO
Motivi di interesse per la classe

Il testo presenta una carrellata di personaggi simpatici e bizzarri in un ambiente d’altri tempi, la Parigi d’inizio ‘900, che divertirà e incuriosirà i lettori. Al centro della vicenda, tra mille piccoli colpi di scena che danno alla lettura il respiro quasi di un poliziesco, sta l’amicizia improbabile tra due ragazzi appartenenti a mondi completamente diversi: il ladruncolo analfabeta, ma dal cuore buono, che vive di espedienti e la figlia della profumiera proveniente da un sereno contesto borghese. I ragazzi sapranno andare al di là delle apparenze e, attraverso la fiducia reciproca, realizzeranno un’alleanza, fatta anche di piccole trasgressioni, che porterà a risultati inattesi: la riapertura di una vecchia libreria chiusa da anni, il superamento da parte del libraio Dupont del lutto per la perdita del figlio, la possibilità per Max di vivere onestamente e di istruirsi, la realizzazione

del sogno di trasformare la fornace in disuso in un giardino e in una nuova, accogliente casa per i piccoli orfani.

Se vuoi leggere e lavorare in classe con altri romanzi per ragazzi di Fabrizio Altieri, ti segnaliamo i seguenti materiali:

 

 

 



Devi essere registrato per commentare questa proposta.

VINCI LA DISLESSIA CON IL METODO GENIO IN 21 GIORNI

La diversità intesa come culturale, religiosa, di approccio alle materie, allo studio, all’apprendimento. La scuola è il luogo dove la diversità si incontra e si mette in relazione creando il giusto equilibrio per poter fornire gli insegnamenti concordati con il Ministero dell’Istruzione.

Il sogno di un’altra scuola

Eraldo Affinati, scrittore ed insegnante, torna a parlare di don Lorenzo Milani, il prete degli ultimi, con un romanzo dedicato ai ragazzi.