Essere maschi offre vantaggi a Kabul?

di LeggendoLeggendo | Inserito il 23 marzo 2017
la figlia dell'arcobaleno
Tipo di proposta:
Fascia d'età:

DENTRO IL LIBRO

Attività e temi per approfondire.

Il contenuto

Da quando il padre ha perso una gamba in un attentato dinamitardo a Kabul, Obajda e la sua famiglia hanno dovuto stravolgere la loro intera esistenza: si sono trasferiti nel piccolo villaggio afghano della famiglia paterna, dove tutto è precario e difficile.
Obajda si trova catapultata in un medioevo culturale, dove per le giovani donne c’è solo il lavoro domestico e la protezione del velo integrale; inoltre, per una famiglia con solo giovani donne, come la sua, si presenta un’unica scappatoia: trasformare una bambina in un maschio, tagliandole i capelli e facendole indossare abiti maschili.
Ed è proprio ciò che capita a lei, che a dieci anni si ritrova a dover pensare come un maschio e ad assaporarne i privilegi e i rischi.

Il materiale per l’insegnante

Nell’allegato sono disponibili alcune schede già pronte e spunti per iniziare con i ragazzi un percorso di studio, ricerca e riflessione sugli argomenti affrontati nel libro.


Devi essere registrato per commentare questa proposta.

PROPOSTE CORRELATE

Leggi il blog di LeggendoLeggendo

Sette buoni motivi per leggere “L’ultima lezione di Miss Bixby”a cura di LeggendoLeggendo

Una storia di formazione potente, emozionante. Una dichiarazione d’amore per l’insegnamento e per la scuola in cui ogni alunno può immedesimarsi.

Vai >

“Il cacciatore di sogni” aiuta i ragazzi a credere nei propri progetti a cura di LeggendoLeggendo

Sara Rattaro racconta nel suo nuovo romanzo la straordinaria storia di Albert Sabin, il medico che ha salvato migliaia di bambini dalla poliomielite.

Vai >

Imparare la Costituzione è facile!a cura di LeggendoLeggendo

Dall’esperienza diretta di una insegnante, ecco un’introduzione originale agli articoli più importanti della Costituzione e che si rivolge ai più piccoli.

Vai >