Il Rione Sanità e la voce dei bambini

I piccoli principi del Rione Sanità nasce da un laboratorio sul libro Il Piccolo Principe realizzato con i bambini del Rione Sanità, nel cuore pulsante di Napoli. Qui si vive in una dimensione corale di speranze e di desiderio di riscatto, in cui l’amicizia e la solidarietà si mescolano alla violenza e alla prevaricazione. La voce narrante è un “diverso tra i diversi”, un ragazzo profugo africano che approda nel “pianeta Sanità” come un moderno aviatore e racconta con indulgenza, affetto infinito e desiderio di condivisione, i piccoli, grandi fatti del Rione. Nel Rione Uhuru incontra Don Antonio Loffredo, Giovanna e Antonio Riva, molte persone buone e impegnate, ma soprattutto tanti bambini e ragazzi che lo guardano con rispetto e affetto. E come la volpe del Piccolo Principe, anche Uhuru si lascia accudire, si affeziona, comprende la bellezza del quartiere e decide di non andarsene più, ma

di scendere in campo in prima persona per accrescerne le opportunità di riscatto e di legalità.

Il materiale per l’insegnante

Nell’allegato sono disponibili alcune schede già pronte e spunti per iniziare con i ragazzi un percorso di studio, ricerca e riflessione sugli argomenti affrontati nel libro. Il libro si presta ad una lettura condivisa in classe su argomenti quali: la Fondazione, il volontariato, la figura dell'esule, le migrazioni, il credere nei proprio sogni.



Devi essere registrato per commentare questa proposta.

Guerrieri di Sogni

La scrittrice Viviana Mazza presenta su LeggendoLeggendo il suo nuovo romanzo "Guerrieri di Sogni", dal 23 ottobre nelle librerie per Mondadori Ragazzi.

C’è una fiaba per ogni emozione!

Storie e immagini che affascinano da sempre i piccoli lettori: con il loro linguaggio le fiabe arrivano dritte al cuore dei bambini e ci aiutano a parlare di rabbia, paura, amore, gioia…