La classe è un grande puzzle

Partendo dalla lettura del libro La prima sfida di Nicole si può proporre in classe un'attività che sollecita la creatività, l’inventiva e, soprattutto, la possibilità di esprimere la propria “unicità”.

L'insegnante metterà a disposizione un foglio (o più fogli) grande di carta da pacchi bianca, che suddividerà in tanti riquadri quanti sono i partecipanti: il cartellone dovrà essere impostato come un puzzle, con tessere che si incastrino tra loro. Nel materiale trovate uno schema di esempio, con riquadri sagomati che dovranno essere ritagliati e incollati su cartoncino per essere più resistenti. Sono necessari anche colori di vario tipo, materiali di recupero per collage (bottoni, stoffe, carta di vari colori, perle, brillantini…), colla.
Il risultato sarà un grande puzzle di classe.

Vai al piano di lettura di “La prima sfida di Nicole”. 



Devi essere registrato per commentare questa proposta.

Intervista a Sara Rattaro

Dal 12 febbraio è in libreria Sentirai parlare di me, il nuovo romanzo della scrittrice Sara Rattaro (già autrice di Il cacciatore di sogni). In questa intervista ci racconta qualcosa in più su Nellie Bly, prima reporter della Storia, e sul perchè la sua sia una storia da raccontare ai ragazzi oggi.

Bullismo: cosa leggere?

Contrastare il bullismo è possibile, ma bisogna riconoscerlo, dargli un nome, aiutare chi lo subisce. Leggere e comprendere una storia è un valido supporto.