Scoprire la propria città in modo creativo

Prendendo spunto da alcuni personaggi nominati nelle pagine del libro Storia di due amici e di un nemico a cui sono state intitolate importanti strade di Milano, questa attività mira a incrementare la consapevolezza dello spazio frequentato quotidianamente, la conoscenza della propria città e di chi l’ha resa ciò che è oggi.

Occorrono un grande foglio di carta millimetrata, matite nere e colorate, righelli.
Si tratta di un’attività che deve essere preceduta da un’osservazione sul campo: nel corso di un’uscita didattica nei dintorni della scuola, la classe avrà la possibilità di raccogliere parte del materiale necessario. In occasione di questa passeggiata, agli alunni viene richiesto di prendere nota dei nomi delle strade vicine all’edificio scolastico e della loro posizione rispetto alla scuola. Su un blocco i ragazzi produrranno una piccola mappa che farà da modello per quella più grande e precisa che disegneranno, tutti insieme, in classe.

Vai al piano di lettura di "Storia di due amici e di un nemico". 



Devi essere registrato per commentare questa proposta.

Leggere a Natale…

Le festività di Natale per i bambini e i ragazzi sono una buona opportunità per dedicare del tempo alla lettura: ecco una proposta ragionata per tematiche ed età.

Anche Superman era un rifugiato

Dodici grandi scrittori e dodici talentuosi illustratori insieme per raccontare le incredibili vite di rifugiati di ieri e di oggi. Storie vere di coraggio, per inseguire l'idea di un mondo migliore.