Un regalo inaspettato: un elefante!

La simpatica protagonista di Un elefante sullo zerbino, si sveglia la mattina del suo compleanno chiedendosi quale sorpresa le riserverà quella giornata, che spera sia memorabile. Le sue aspettative non verranno deluse!
Un divertente racconto che sottolinea l'importanza del rispetto degli animali e del dovere, anche per i giovani possessori, di prendersene cura con responasbilità e consapevolezza.

LA STORIA

Per il suo decimo compleanno, Erica riceve un inaspettato regalo dallo zio Jeff: un elefante! Erica è una ragazzina pratica, autonoma e molto responsabile, ma come può prendersi cura di un elefante alla sua età e facendo tutto da sola? La giovane protagonista ce la mette tutta: si informa sulla dieta alimentare, sulle abitudini igieniche, sui bisogni del suo nuovo amico. Insomma, fa del suo meglio. Eppure al povero elefante indiano, catapultato in Inghilterra, manca il branco ed Erica lo capisce quando il viscido direttore del circo locale vorrebbe prenderlo per farlo esibire nel suo spettacolo. Bisogna aiutare l’elefante a tornare là da dove è venuto, perché solo così sarà veramente felice. Ed Erica, che gli vuole molto bene, lo sa!

 

IL MATERIALE

Nel pdf in allegato alla pagina trovate alcune semplici attività per gli alunni, oltre a spunti di riflessione sui temi presenti nel libro.

Vai all’animazione di "Un elefante sullo zerbino”.



Devi essere registrato per commentare questa proposta.

Intervista a Sara Rattaro

Dal 12 febbraio è in libreria Sentirai parlare di me, il nuovo romanzo della scrittrice Sara Rattaro (già autrice di Il cacciatore di sogni). In questa intervista ci racconta qualcosa in più su Nellie Bly, prima reporter della Storia, e sul perchè la sua sia una storia da raccontare ai ragazzi oggi.

Bullismo: cosa leggere?

Contrastare il bullismo è possibile, ma bisogna riconoscerlo, dargli un nome, aiutare chi lo subisce. Leggere e comprendere una storia è un valido supporto.