Daniela Morelli è nata a Varese, ma vive a Milano. Si è formata alla Civica scuola d'arte drammatica Piccolo Teatro di Milano. Per i ragazzi, è autrice di romanzi storici di successo, tra i quali: Il segreto delle tre caravelle, I ragazzi delle barricate (vincitore del premio Castello di Sanguinetto, 2010), La porta della libertà, Yusdra e la città della sapienza, Il bambino di Itaca (la cui trasposizione in libretto d'opera è stata tra i finalisti del premio Siae, 2018) e La metà del sole. Nel 2016, insieme a Paolo d'Altan e Laura Rota, ha vinto con Salis il premio Andersen per il miglior progetto multimediale.