Mary Shelley, di origine inglese, (1797 - 1851) cominciò a scrivere questo romanzo nel 1816, durante un soggiorno in Svizzera insieme ai poeti Lord Byron e Percy Bysshe Shelley, suo futuro marito. La lettura di storie di fantasmi ispirò i tre a imitarne il genere, ma Mary Shelley fu l'unica a portare a termine la scommessa e a dare alla luce il suo capolavoro, che conobbe un successo immediato.

Libri dell'autore