Scopri il libro

,

Alice resta a casa

Fuori il virus, in casa il vuoto, nella testa il caos e nel cuore... chissà.

Alice Lai ha 15 anni quando le scuole vengono chiuse a causa di un nuovo, sconosciuto virus. Vietato uscire se non per estrema necessità. In quella reclusione forzata Alice non sta poi tanto male, c’è sempre Internet per svagarsi in pace, e naturalmente il telefono, per sentire la sua inseparabile amica Andrea. Proprio lei un giorno le fa il nome di un nuovo youtuber: Skià. Alice lo va a cercare, così, per curiosità. Ma Skià non è un personaggio come tanti, dice cose che nessun altro ha il coraggio di dire. E, soprattutto, attraverso il video lui la può vedere. Vedere la vera Alice, quella che non si mostra (quasi) a nessuno. Vederne i sogni, che emergono prepotenti e si mescolano alla sua realtà contaminata di fantasia, dei dialoghi infiniti con il mitico nonno Bob, di amori e di trasformazioni.
Sarà seguendo la voce di Skià, il suo sguardo magnetico, le sue parole rivelatrici che Alice potrà varcare i limiti che la tengono rinchiusa, affrontare le proprie paure, percorrere il confine tra sogno e veglia. E costruirsi un paio d’ali, tutte sue, per levarsi in volo.


Perché leggerlo in classe

  • Pubblicato su Wattpad durante il lockdown capitolo dopo capitolo, Alice resta a casa ha subito avuto un grande successo presso i giovani lettori. A un anno dall’inizio dell’emergenza sanitaria che ha cambiato il modo di vivere e relazionarsi soprattutto dei ragazzi, un romanzo di formazione ambientato al tempo del Covid, con un tocco
    fantastico.
  • La scrittura di due degli autori italiani più apprezzati e richiesti, che riescono a raccontare i ragazzi di oggi con passione e intelligenza.

Autore

Manlio Castagna

Nasce a Salerno nel 1974 ed esordisce alla regia nel 1997 con il pluripremiato corto "Indice di frequenza", con Alessandro Haber. Da vent'anni collabora ad organizzare il Giffoni Film Festival e nel 2007 ne diventa vicedirettore artistico, ruolo che manterrà fino al 2018. E' creative advisor per il Doha Film Institute in Qatar e critico cinematografico per Virgin Radio. E' sceneggiatore e regista di videoclip, documentari, cortometraggi, episodi di webserie. Si occupa di fotografia, neurocomunicazione e semiologia degli audiovisivi. Dopo aver pubblicato saggi sul cinema e sui cani, con "Petrademone. Il libro delle Porte" esordisce nella narrativa.

Marco Ponti

Marco Ponti È nato ad Avigliana nel 1967. Ha scritto e diretto sei film per il cinema e innumerevoli videoclip musicali di grandi artisti italiani. Scrive romanzi, sceneggiature per fumetti, per il teatro e la TV. Collabora con la Scuola Holden.