Scopri il libro

Blake Folgoldo – L’investigatore che non esisteva

Un colpevole introvabile, un investigatore che non esiste…

Lucca, 1903. Manlio Molesti, caporeparto della Manifattura Tabacchi, è stato ucciso. Dell’omicidio viene ingiustamente accusata la sigaraia Nadia, madre della piccola Olga e di Claudio che, per distrarre la sorellina, passa il tempo a inventare storie: è dalla fantasia del ragazzo che nasce Blake Folgoldo, investigatore italoargentino armato di fucile e chitarra che gira solo a cavallo. Per uno strano scherzo del destino, proprio lui, l’investigatore che non esiste, dovrà salvare Nadia e stanare l’introvabile colpevole…


Perché leggerlo in classe

  • Un autore di successo, molto apprezzato nelle scuole.
  • Un giallo storico scritto con ironia. Un investigatore immaginario è l’idea escogitata dal protagonista, un’idea che piacerà ai giovani lettori!

Autore

Fabrizio Altieri

Fabrizio Altieri, pisano, è laureato in ingegneria meccanica e fa l'insegnante. Per Il Battello a Vapore ha pubblicato anche "C'è un ufo in giardino" e "Lo strano caso della libreria Dupont". Per i ragazzi più grandi ha raccontanto storie ambientate nel periodo della Seconda Guerra Mondiale: "L'uomo del treno" e "Ridere come gli uomini", che è stato scelto dalla giuria internazionale IBBY di Toronto come uno dei migliori libri sulla disabilità 2019.