Scopri il libro

Flamingo boy

Un indimenticabile romanzo che parla di amicizia, sullo sfondo della Seconda Guerra Mondiale.

1942. Nell’estremo Sud della Francia, fra le paludi e i canneti che punteggiano la Camargue, una terra spazzata dal vento e popolata da cavalli bianchi, tori neri e fenicotteri rosa, abitata da gente semplice e orgogliosa, arriva l’occupazione nazista. Questa è solo una delle tante cose che Lorenzo, un ragazzo considerato da tanti “fuori posto nel mondo” non capisce. Per fortuna c’è Kezia, una giovane rom, a prendersi cura di lui, a insegnargli a cavalcare i cavallucci di legno della giostra degli Charbonneau e a non attirare troppo l’attenzione dei soldati e delle loro armi. Perché per Lorenzo non è possibile comprendere che da un giorno all’altro la Francia occupata non è più un posto sicuro per le persone considerate diverse, non importa che siano ragazzi come lui, gitani come la famiglia di Kezia o ebrei come Madame Salomon: quello che rischiano tutti è la deportazione e la morte.


Perché leggerlo in classe

  • Una storia di amicizia sullo sfondo della seconda guerra mondiale, che ritrae l’arrivo dei tedeschi nel sud della Francia e parla di leggi razziali e le deportazioni.
  • Un libro che offre vari spunti per parlare di diversità e pregiudizi.

Autore

Michael Morpurgo

MICHAEL MORPURGO è uno degli autori per l'infanzia più noti e premiati nel mondo. Ha scritto oltre cento libri e vinto numerosi e prestigiosi premi letterari. I suoi romanzi sono stati adattati per il grande e il piccolo schermo, oltre che per il teatro. Per Il Battello a Vapore ha già pubblicato, tra gli altri, Verso casa, Il bambino e il leone, Un elefante in giardino, Aspettando Anya, Il regno di Kensuke e Lo sbarco di Tips.