Scopri il libro

Le avventure di Huckleberry Finn

L’indimenticabile viaggio di due ragazzi alla ricerca della libertà.

Ero sicuro di vedere in lontananza, in mezzo agli alberi, il bagliore di un falò. Mi sono avvicinato piano, con molta cautela, fino ad arrivare a vedere un uomo sdraiato per terra. Per poco non mi piglia un colpo. Aveva una coperta intorno alla testa, e la testa gli andava quasi sul fuoco. Allora mi sono appostato dietro a dei cespugli, a un paio di metri da lui, senza staccargli gli occhi di dosso. Ormai si vedeva il grigiore dell’alba. L’uomo ha fatto uno sbadiglio e si è stiracchiato, gettando via la coperta, ed era Jim, quel Jim della signorina Watson! Quant’ero contento di vederlo!, giuro. Salto fuori dai cespugli e gli dico: – Ciao, Jim.

I classici più amati della letteratura per ragazzi in edizione integrale e, per la prima volta, a leggibilità facilitata. Perché le grandi storie sono di tutti i lettori.


Perché leggerlo in classe

  • Non può non affascinare i ragazzi il viaggio avventuroso di Huckleberry Finn e dello schiavo fuggiasco Jim: i lettori vivranno le grandi sfide dei due attraverso un racconto pieno di storie e voci. E conosceranno le contraddizioni di un Paese che di lì a poco sarebbe precipitato in una terribile Guerra civile.

Autore

Mark Twain

Mark Twain, il cui vero nome era Samuel Langhorne Clemens, nacque a Florida (Missouri) nel 1835. Trascorse la sua infanzia a Hannibal, sulle rive del fiume Mississippi, e prima di diventare un grande scrittore, lavorò come tipografo e poi come pilota dei battelli a vapore. Fu proprio rievocando i ricordi dell¿infanzia trascorsa sulle rive del grande fi ume, che Mark Twain ha regalato alla letteratura per ragazzi uno dei suoi maggiori capolavori. Morì nel 1910.