Skip to main content

Scopri il libro

Magellano e il tesoro delle Molucche

La straordinaria avventura di Magellano in un romanzo storico emozionante, che si ispira all’Isola del tesoro e a Emilio Salgari.

Nel Cinquecento, una linea immaginaria divide il mondo in due. A ovest domina la Spagna, a est il Portogallo. Al centro, nell’oceano Indiano, le Molucche, isole piene di ogni meraviglia. Per raggiungerle il re di Spagna dovrebbe invadere il campo avversario, altre vie non sono ancora note. Oppure… Oppure affidarsi all’intuizione del temerario e imperscrutabile Magellano: cercare il passaggio segreto che dalle Americhe conduce direttamente nelle terre d’Oriente. Dopo essere riuscito a raccogliere attorno a sé uomini tanto intrepidi da imbarcarsi senza sapere per quanto tempo resteranno in mare, Magellano, il più spaventoso capitano dei mari, affronterà ammutinamenti, tempeste, mari ghiacciati, tribù bellicose, ma alla fine riuscirà nell’ineguagliabile impresa: raggiungere l’isola delle Spezie, dimostrando una volta per tutte che la Terra è rotonda. A raccontare la straordinaria avventura è Pigafetta, lo scrivano di bordo, uno dei pochi a fare ritorno in Spagna a bordo dell’unico veliero superstite.


Perché leggerlo in classe

  • Una storia che esce dai libri di scuola per diventare avventura ed emozione, sullo sfondo dei fatti storici e delle grandi scoperte.

Estratto di lettura

Scarica le prime pagine del libro

Autore

Gianluca Barbera

Gianluca Barbera è nato a Reggio
Emilia nel 1965 e vive tra Siena e Firenze.
Ha lavorato per anni in campo
editoriale e ha pubblicato racconti su
riviste e antologie oltre a numerosi romanzi,
vincitori di prestigiosi premi e
tradotti all'estero. Tra i tanti ricordiamo
Magellano (2018) e Marco Polo (2019),
entrambi editi da Castelvecchi, Il viaggio
dei viaggi
(2020) e Mediterraneo (2021)
usciti con Solferino, e L'ultima notte di
Raul Gardini
(2022) edito da Chiarelettere.