Scopri il libro

Petrademone – 1. Il libro delle porte

Alcune porte possono nascondere mondi fantastici e terrificanti.

Quando arriva a Petrademone, la tenuta fra i monti in cui gli zii allevano border collie, Frida ha perso entrambi i genitori ed è chiusa in un bozzolo di dolore. Ma in quello che potrebbe essere il posto ideale dove guarire le ferite dell’anima, Frida avverte un’oscura minaccia. Insieme ai suoi tre nuovi amici e altri improbabili alleati, la ragazza comincia così l’Avventura che cambierà la sua vita per sempre, portandola in un mondo “altro”, pieno di pericoli, prove da superare e dolorosi ricordi. Dove il Male è sempre in agguato e il Bene va conquistato sfida dopo sfida.


Perché leggerlo in classe

  • Una trilogia tutta italiana, a cavallo tra il romanzo di formazione e il fantastico.
  • Una scrittura incalzante che costringe ad andare avanti.
  • Un’ambientazione dal forte sapore cinematografico (presto la serie tv).

Autore

Manlio Castagna

Nasce a Salerno nel 1974 ed esordisce alla regia nel 1997 con il pluripremiato corto "Indice di frequenza", con Alessandro Haber. Da vent'anni collabora ad organizzare il Giffoni Film Festival e nel 2007 ne diventa vicedirettore artistico, ruolo che manterrà fino al 2018. E' creative advisor per il Doha Film Institute in Qatar e critico cinematografico per Virgin Radio. E' sceneggiatore e regista di videoclip, documentari, cortometraggi, episodi di webserie. Si occupa di fotografia, neurocomunicazione e semiologia degli audiovisivi. Dopo aver pubblicato saggi sul cinema e sui cani, con "Petrademone. Il libro delle Porte" esordisce nella narrativa.