Arthur Conan Doyle, nato a Edimburgo nel 1859, fu uno scrittore, medico e poeta scozzese. Il suo spirito avventuroso lo spinse ad attraversare tutti gli oceani, a viaggiare dal Polo Nord all'Africa e a prendere parte alle campagne inglesi in Sudan. Oltre ai romanzi polizieschi, scrisse anche libri d'avventura e opere storiche. È però con i romanzi di Sherlock Holmes che Doyle ottenne il suo enorme successo. Morì nel 1930.

Libri dell'autore