Scopri il libro

Il mastino dei Baskerville

Un mistero tra le nebbie e gli echi di ululati della brughiera.

Un gemito sordo e prolungato, di una tristezza indicibile, percorse la brughiera. L’aria ne era piena, ma era impossibile stabilire da dove venisse. Da mormorio soffocato si gonfiò in un profondo ruggito. Stapleton mi guardò con una curiosa espressione nel volto. – Strano posto, la brughiera! – osservò. – Ma che cos’è? – domandai. – Gli abitanti di qui dicono che è il cane dei Baskerville che chiama la sua preda. L’avevo già sentito un paio di volte, ma mai così forte. Mentre un fremito di terrore mi percorreva la schiena, feci girare lo sguardo sull’immensa pianura ondulata, punteggiata dalle macchie verdi dei giunchi.

I classici più amati della letteratura per ragazzi in edizione integrale e, per la prima volta, a leggibilità facilitata. Perché le grandi storie sono di tutti i lettori.


Perché leggerlo in classe

  • Una lettura avvincente per chi ha voglia di affrontare un pizzico di paura con il filtro della razionalità.
  • Uno spunto intressante per affrontare e analizzare il pensiero deduttivo del grande Sherlock Holmes.

Autore

Arthur Conan Doyle

Arthur Conan Doyle, nato a Edimburgo nel 1859, fu uno scrittore, medico e poeta scozzese. Il suo spirito avventuroso lo spinse ad attraversare tutti gli oceani, a viaggiare dal Polo Nord all'Africa e a prendere parte alle campagne inglesi in Sudan. Oltre ai romanzi polizieschi, scrisse anche libri d'avventura e opere storiche. È però con i romanzi di Sherlock Holmes che Doyle ottenne il suo enorme successo. Morì nel 1930.