Pseudonimo di Aaron Ettore Schmitz, Trieste 1861 - Motta di Livenza, Treviso, 1928. È autore di racconti, in gran parte usciti postumi, di testi teatrali, e di tre famosissimi romanzi: Una vita (1892), Senilità (1898) e La coscienza di Zeno (1923).

Libri dell'autore