Scopri il libro

,

Alibel. La Malastriga

Una storia senza tempo, che si svilupp attraverso il doppio linguaggio delle parole e delle immagini.

Roma, ai giorni nostri. Ben è un ragazzo autistico, adora i corvi, il latte e cioccolato, e si è appena trasferito in una vecchia palazzina nell’antico quartiere di Testaccio. All’ultimo piano di quella palazzina vive Alibel, una ragazza decisamente strana, che non va a scuola, non mangia quasi niente e ha pochissimi amici, tutte persone molto eccentriche. Come la Malastriga, per esempio, che ha il potere di vedere al di là delle apparenze e di cogliere le energie invisibili di cui è fatto il mondo. Ben e Alibel ancora non lo sanno, ma presto si troveranno risucchiati in un mistero che viene da molto lontano: centocinquant’anni fa, nella Roma papalina e corrotta, una bambina fu ingiustamente accusata di empietà e condannata a morte. Qual è il filo sottile che lega quella bambina e la nuova amica di Ben?

Un romanzo a due voci, una scritta e una illustrata, che racconta due storie che si intrecciano, un’amicizia molto singolare, e la Roma di oggi legata a quella oscura e misteriosa dei secoli passati.


Perché leggerlo in classe

  • Per approfondire alcuni dei molteplici temi affrontati nella storia: la solidarietà, il coraggio, la paura, la comprensione, la condivisione.
  • Per parlare di autismo con i ragazzi.
  • Il libro offre anche un interessante spaccato della Roma dei secoli passati.

Materiale didattico

Scarica le schede con le attività


Estratto di lettura

Scarica le prime pagine del libro

Autore

Francesca Carabelli

Francesca Carabelli vive e lavora a Roma. Dopo la laurea in Arte e Letteratura all'Università La Sapienza, inizia i suoi corsi di illustrazione per bambini presso la Scuola di Sarmede Illustrazione. Lavora regolarmente per i più importanti editori italiani di libri per ragazzi.

Gabriele Clima

Gabriele Clima, scrittore e illustratore per ragazzi, ha pubblicato numerosi libri per lettori di tutte le età, dalla prima infanzia all'adolescenza, tradotti in più di quindici lingue. Tiene incontri nelle scuole e incontri di formazione con insegnanti ed educatori, proponendo la letteratura per ragazzi come strumento privilegiato per leggere e comprendere la realtà contemporanea. I suoi libri hanno ricevuto numerosi premi, tra cui il prestigioso Premio Andersen nel 2017.