Scopri il libro

In cammino. Poesie migranti

Dall'autore di "A caccia dell'orso", una raccolta di poesie per ragazzi su guerre, migrazioni, Shoah.

L’infanzia trascorsa a Londra come figlio di emigrati ebrei polacchi, gli orrori dell’Olocausto, le cicatrici lasciate dall’odio viste attraverso gli occhi di chi si è salvato: questo raccontano le poesie di Michael Rosen. Ma questa raccolta è anche una riflessione sull’insensatezza della guerra. È un viaggio fra le paure e gli interrogativi di chi ancora oggi è costretto a scappare in una terra straniera, spesso diffidente e crudele. È il ricordo di volti, profumi, sapori di un’infanzia mai dimenticata, della melodia che si produce tra lingue e culture diverse che si incontrano.

Accompagnato dalle illustrazioni lievi e toccanti di Quentin Blake e nella traduzione d’autore di Roberto Piumini, Michael Rosen racconta in versi la sua vita di figlio costretto a convivere con un passato che, come scrive, anche se lasciato alle spalle non potrà mai essere cancellato. «Tutti provengono da qualche parte. Tutti hanno un passato. Tutti all’inizio sono da qualche parte. Tutti sono da qualche parte alla fine.»


Perché leggerlo in classe

  • In questa raccolta di Rosen, uno dei più celebri scrittori inglesi, la poesia diventa il mezzo per raccontare il mondo ai ragazzi: un viaggio fra le paure e le domande di chi è costretto a scappare dalla propria terra.
  • Il libro è corredato dalle illustrazioni di Quentin Blake, uno dei più importanti illustratori viventi, conosciuto per l’inconfondibile tratto che ha caratterizzato i libri di autori come Roald Dahl e Bianca Pitzorno.
  • Il materiale didattico abbinato offre moltissimi spunti di lavoro e discussione, ed è quindi utilizzabile per sviluppare percorsi con la classe sui temi affrontati dalle poesie di Rosen.

Materiale didattico

Scarica le schede con le attività

Autore

Michael Rosen

Michael Rosen nasce a Harrow (Londra), nel 1946, da insegnanti ebrei. Dopo la laurea a Oxford e una collaborazione con la BBC, nel 1974 pubblica il suo primo romanzo che lo porterà presto ad affermarsi come uno dei massimi scrittori per bambini e ragazzi. Suo è l'acclamato "A caccia dell'Orso" (Mondadori). Le sue poesie, amate da grandi e piccini, sono ispirate al mondo dell'infanzia e risentono del mix culturale e linguistico della famiglia d'origine, composta da emigrati ebrei europei e russi. Sceneggiatore, presentatore televisivo e giornalista politico, è attivo sul web con un proprio canale YouTube.