Scopri il libro

Jonas e il predatore degli incubi

Un'avventura straordinaria in cui realtà e immaginazione diventano una cosa sola.

È arrivata l’estate e Jonas sta per compiere tredici anni. La sua vita procede apparentemente tranquilla, se si escludono gli incubi inquietanti che a volte lo afferrano e lo trascina- no in un mondo oscuro. Così quan- do, forse per caso, incontra Leonardo Byron Palamidès, “investigatore del sogno e delle illusioni”, decide con il suo aiuto di indagare sul senso delle sue terribili visioni. E poi, un giorno, il suo amico Tom- my sparisce. Tutto precipita e Jonas capisce che spetta a lui ritrovarlo, anche a costo di dover affrontare le forze oscure. Il viaggio che lo aspetta lo porterà ai confini dell’Impensabile, alla scoperta di se stesso, delle sue paure, e di quel territorio che si apre davanti a noi quando, irrimediabilmente, ci accorgiamo che l’infanzia è finita. Tra il mondo magico di Neil Gaiman e le aTmosfere inquietanti di Stranger things, un’avventura straordinaria in quel territorio misterioso in cui realtà e immaginazione diventano una cosa sola.


Perché leggerlo in classe

  • Una storia che si snoda su temi coinvolgenti per i ragazzi nella fase di crescita che atraversano negli anni della scuola media: paura e amicizia, insicurezza e accettazione di sé.
  • Costruito sapientemente da un grande autire come Francesco Carofiglio, Jonas e il predatore degli incubi è anche un thriller, un giallo, un noir, un romanzo che si legge d’un fiato.
  • Una lettura cosnigliabile per l’estate ai ragazzi delle medie, che offre spunti di lavoro in vacanza o in classe.

Leggi qui una presentazione completa del libro e scarica la scheda per i tuoi studenti.

 

Autore

Francesco Carofiglio

Scrittore, architetto e regista, è nato a Bari. Oltre a "L'estate del cane nero", "Ritorno nella valle degli angeli" e "Radiopirata" (tutti usciti per Marsilio), ha pubblicato per BUR il romanzo "With or without you" e per Rizzoli, in coppia con il fratello Gianrico, nel 2007 la graphic novel "Cacciatori nelle tenebre" e nel 2014 "La casa nel bosco". Per Piemme, ha scritto "Wok" e "Voglio vivere una volta sola", "Una specie di felicità" e, nell'autunno 2017, "Il Maestro".