Skip to main content

Scopri il libro

La casa che mi porta via

Il fascino della fiaba russa in un romanzo che parla di libertà e destino, tra Anna dai capelli rossi e La sposa cadavere.

Marinka ha dodici anni e la cosa che vuole di più al mondo è trovare un amico. Un amico vero, in carne e ossa, umano. Ma non è facile farsi degli amici se si è nipoti di Baba Yaga e si vive con lei in una casa con zampe di gallina che si sposta in continuazione. La nonna di Marinka, infatti, è una Guardiana dei Cancelli che accompagna le persone nell’aldilà e anche lei è destinata a seguire le sue orme. Ma si deve per forza obbedire al destino che qualcun altro ci ha assegnato? Marinka non sopporta più la solitudine in cui è costretta a vivere e quando conosce una ragazza della sua età, forse l’amica che cercava, rompe tutte le regole. Non immagina certo le conseguenze! Una storia intensa tra Anna dai capelli rossi e La sposa cadavere, con una protagonista coraggiosa che, a forza di scavalcare gli “steccati” imposti dalle circostanze, riesce a costruirsi una vita tutta sua.


Perché leggerlo in classe

  • Un romanzo di formazione originale e affascinante.
  • Un invito a liberarsi dei vincoli e a scegliere la propria strada con coraggio e passione.

Estratto di lettura

Scarica le prime pagine del libro

Autore

Sophie Anderson

SOPHIE ANDERSON è nata a Swansea,
in Galles, ed è cresciuta ascoltando i
racconti della madre scrittrice e della
nonna, che le ha trasmesso l'amore per
le favole e le leggende della tradizione
slava. Rizzoli ha pubblicato nel 2018
La casa che mi porta via, candidato alla
Carnegie Medal e finalista al premio
Andersen, e nel 2021 Il castello incantato
di Olia
.