Scopri il libro

L’albero al centro del mondo

Un romanzo leggero ma pieno di saggezza, in difesa dell’ambiente e di chi sta sempre in secondo piano.

Marnus, tredici anni, si sente invisibile. Ad attirare tutte le attenzioni dei suoi genitori, infatti, ci pensano i suoi fratelli: Donovan, un adolescente tutto palestra e ragazze, e Adrian, un bambino di nove anni dall’intelligenza fuori dal comune. Un giorno alla porta di casa loro bussa una ragazza, ma non è per le lezioni di bacio di Donovan, l’ultimo eccentrico business di Adrian. Leila, così si chiama la ragazza, sta raccogliendo firme per una petizione. C’è da difendere un albero, l’albero che per lei è al centro del mondo e che il comune vuole sradicare per far posto a un gasdotto. Sorprendendo anche se stesso, Marnus sale su quell’albero insieme a Leila deciso a non scendere finché la loro causa non sarà vinta. Per scoprire che non sono i soli ad avere qualcosa per cui protestare e che il loro gesto attira come una calamita le battaglie di molte persone rimaste troppo tempo all’ombra.


Perché leggerlo in classe

  • Un tema, come l’ecologismo, di grande attualità anche tra i ragazzi, come dimostra il grande seguito che hanno avuto le proteste della giovane attivista svedese Greta Thunberg.

 

Autore

Jaco Jacobs

Jaco Jacobs è il più famoso e prolifico scrittore afrikaner per ragazzi. È autore di più di 140 libri che hanno venduto oltre un milione di copie, oltre a essere giornalista, blogger e traduttore. Vive a Bloemfontein, in Sudafrica.