Scopri il libro

Mia, tua, nostra

Un racconto per i bambini poetico e delicato.

Come ogni giorno Lilli va a scuola, saluta la maestra Gelsomina e ripone la sua bambola Mirtilla nell’armadietto. Dopo aver giocato, cantato e ballato con i suoi amici, Lilli si accorge che la bambola è scomparsa! Chi l’avrà presa? E perché? Tutti possono sbagliare, l’importante è capirsi con parole e gesti dal cuore.


Perché leggerlo in classe

  • L’autore, amatissimo da pubblico e critica, regala ai piccoli lettori un albo delizioso in cui racconta l’importanza della sincerità e della generosità.
  • Le parole piene di poesia di Grossman sono accompagnate dalle illustrazioni briose e coloratissime di Giulia Orecchia.

Autore

David Grossman

David Grossman (Gerusalemme, 1954), noto per il suo impegno in favore di una soluzione pacifica della questione palestinese, è uno dei più grandi narratori contemporanei. È diventato un caso letterario nel 1988 con Vedi alla voce: amore, seguito da Il libro della grammatica interiore, Ci sono bambini a zigzag, Che tu sia per me il coltello, Qualcuno con cui correre, Col corpo capisco, A un cerbiatto somiglia il mio amore, Caduto fuori dal tempo e Applausi a scena vuota, vincitore del prestigioso Man Booker International Prize nel 2017. Suoi sono anche alcuni celebri libri inchiesta dedicati alla questione palestinese: Il vento giallo, Un popolo invisibile, Con gli occhi del nemico, La guerra che non si può vincere.