Scopri il libro

Mio fratello si chiama Jessica

Una storia potente sull’identità e l’accettazione dell’altro, dall’autore di "Il bambino con il pigiama a righe".

Cosa faresti se un giorno tuo fratello maggiore, il tuo idolo, la tua roccia, annunciasse di non chiamarsi più Jason ma Jessica? Di essere una ragazza e di essersi sempre sentita tale? È quello che succede a Sam, tredici anni, proprio quando l’adolescenza comincia a bussare alla porta, tra nuove amicizie e possibili amori. Il mondo per Sam si capovolge di colpo: non solo il fratello non è più lo stesso, quel fratello così popolare con le ragazze e così bravo a calcio, ma neanche i suoi genitori sono le persone aperte e tolleranti che lui ha sempre creduto di conoscere. Un romanzo di grande forza, che con empatia ma anche leggerezza e ironia racconta la difficoltà e l’importanza di accettare l’altro, sempre.


Perché leggerlo in classe

  • La difficoltà di essere te stesso quando tutti intorno a te ti vorrebbero diverso.
  • Una storia sulla diversità ma anche sui legami familiari e sulle loro risorse nascoste.

Estratto di lettura

Scarica le prime pagine del libro

Autore

John Boyne

John Boyne (Dublino, 1971) è l'autore del bestseller Il bambino con il pigiama a righe (2006), portato al cinema da Mark Herman. I suoi romanzi, per ragazzi e per adulti, sono pubblicati in Italia da Rizzoli e tutti disponibili nel catalogo BUR.