Scopri il libro

Non chiamatemi Ismaele

Ismaele è uno di noi. E ci mostra passo passo come nascono le vere amicizie.

Ismaele è un quattordicenne timido e goffo, impegnato nella difficile arte di passare inosservato, soprattutto da quando sulla sua strada c’è Barry Bagsley, il bullo della scuola. Ma un giorno in classe arriva Scobie: a prima vista sembra un imbranato, il bersaglio perfetto, invece si rivela un tipo tosto. Con lui tutto sembra possibile: parlare di fronte a centinaia di persone, conoscere la ragazza dei propri sogni e forse perfino tenere testa a Barry e ai suoi scagnozzi.


Perché leggerlo in classe

  • Un romanzo ambientato a scuola che racconta con occhio attento e realistico le aspettative, le difficoltà, i sorrisi di un ragazzo che cresce.
  • Una storia che sa cogliere perfettamente le dinamiche tra compagni, i percorsi dell’amicizia, il coraggio di crescere.

Materiale didattico

Scarica le schede con le attività

Autore

Michael Gerard Bauer

Michael Gerard Bauer
È uno degli scrittori più premiati e apprezzati dell'Australia contemporanea. Dopo gli studi, ha insegnato letteratura ed economia, fino a quando il successo gli ha consentito di dedicarsi esclusivamente alla scrittura. Vive ad Ashgrove, nella periferia di Brisbane, quartiere dove è nato nel 1955, è cresciuto e ha conosciuto la moglie, e dove ha ambientato quasi tutti i suoi libri.