Skip to main content

Scopri il libro

Una valle piena di stelle

Le leggi razziali e una famiglia in fuga per la sopravvivenza.

Brunisa ha tredici anni e pensa che il destino le abbia fatto fin troppi dispetti: prima un nome stravagante, poi le leggi razziali di Mussolini e adesso la guerra che devasta l’Europa e mette in pericolo le vite di milioni di ebrei come lei. Suo padre, però, non si rassegna, e decide di affrontare con i suoi un viaggio clandestino per portarli oltre il confine svizzero, in una valle “piena di stelle”. Ma il pericolo cresce a ogni passo e salvarsi non sarà così semplice.


Perché leggerlo in classe

  • Il romanzo di una grande autrice, che aiuta a conoscere pagine drammatiche della nostra Storia attraverso lo sguardo di una ragazzina.
  • Al termine del volume è riportata una sintesi che ripercorre le tappe degli eventi dal 1922 al 1945, molto utile a lettrici e lettori più piccoli per orientarsi nella Storia.

Materiale didattico

Scarica le schede con le attività

Autore

Lia Levi

È nata a Pisa e vive a Roma. Da bambina ha vissuto l'esperienza delle persecuzioni contro gli ebrei, prima con le Leggi razziali fasciste, poi con l'occupazione dei tedeschi in Italia. Si è salvata, insieme alle sorelle, trovando rifugio in un collegio di suore. Alla fine della guerra ha proseguito gli studi fino alla laurea in Filosofia. E, dopo una lunga carriera come giornalista, è ora tra le più affermate autrici italiane di romanzi per ragazzi e adulti. Ha pubblicato numerosi titoli con Il Battello a Vapore, tra cui: Un cuore da Leone, Cecilia va alla guerra, La ragazza della foto, Che cos'è l'antisemitismo? e Il Giorno della Memoria raccontato ai miei nipoti.
Nel 2018 con il romanzo Questa sera è già domani (Edizioni E/O) ha vinto il Premio Strega Giovani.