Skip to main content

Il custode di Elias (AL)

Germania, 1945. Quando i soldati irrompono in casa e trascinano via suo padre e sua madre, Elias riesce a nascondersi e a salvarsi. Il bambino rimane solo con Caleb, il suo cane. Insieme partiranno per cercare i genitori; sarà un viaggio pericoloso, drammatico, durante il quale Elias vedrà con i suoi occhi gli orrori e la distruzione della guerra, ma conoscerà anche il valore e il significato della vera amicizia. Perché leggerlo in classe Per parlare di Seconda guerra mondiale partendo dal punto di vista del cane Caleb, vero e proprio custode del bambino Elias. Per parlare di legami indissolubili, di amicizia, generosità e spirito di sacrificio.  
Luisella Marzaroli
30 Novembre 2022

Un dono color caffè

Mariuccia e Fiammetta hanno davvero poco in comune. Una è figlia di contadini, l'altra viene dalla città. Una adora studiare, l'altra non riesce a immaginare niente di più noioso che mettersi sui libri. Ma c'è qualcosa che le lega: un segreto preziosissimo, che attraverserà due guerre e tre generazioni, e arriverà intatto fino ai nostri giorni... Perché leggerlo in classe Per approfondire una pagina di Storia che ha riguardato il mondo intero a cavallo delle due grandi guerre. Per meravigliarsi di come l'amicizia, a volte, riesca a essere più tenace di ogni cosa.  
Luisella Marzaroli
30 Novembre 2022

Libertà per Lupo Bianco

Lupo Bianco vive tra gli umani sin da quando era un cucciolo: per Jesse è un compagno di giochi; per Jim, suo padre, è un prezioso alleato per difendersi dai Nativi; per i Nativi, invece, è una creatura leggendaria dotata di poteri magici. Ma Lupo Bianco sogna di tornare tra i suoi simili, sogna la libertà. Perché leggerlo in classe Per riflettere sulla difficoltà e al tempo stesso la bellezza dell'andare d'accordo, vivere insieme ad altre persone e imparare a stare insieme in maniera intelligente. Per scoprire un'autrice molto amata dalle scuole.
Luisella Marzaroli
24 Ottobre 2022

Le ragazze del fiume

Le vite di Ella e Agnes si intrecciano la mattina del 24 luglio 1915, il giorno dell'incidente della nave Eastland, a Chicago. Ella vive i concitati momenti del disastro, mentre Agnes, mesi dopo, cerca di ricordare la propria vita prima del naufragio. Le loro storie rivelano che le due ragazzine hanno in comune più di quanto si pensi... Perché leggerlo in classe Per affrontare un periodo storico in cui le differenze di classe costituivano una barriera quasi sempre insormontabile. Una drammatica e poco conosciuta storia vera fa da sfondo a una vicenda molto attuale e appassionante.
Luisella Marzaroli
27 Settembre 2022

Tutta colpa di un cane

Amelia e Umberto non potrebbero essere più diversi. Lei ha un'intelligenza vivace, un carattere terribile e un fisico decisamente robusto. Lui è carino, molto popolare a scuola e non è certo un genio. Ma quando saranno costretti dai professori a collaborare, scopriranno che prima di giudicare qualcuno è meglio conoscerlo... Perché leggerlo in classe Per parlare di come le differenze ci fanno scontrare, ma anche di come ci rendono unici e diversi. Per riflettere sull'importanza delle prime impressioni, e soprattutto dell'imparare a scardinarle.
Luisella Marzaroli
14 Settembre 2022

L’enigma del libro senza volto

Che paura la scuola media! Pietro non sa proprio come affrontare il primo giorno, tra nuovi compagni, severi professori, bulli sempre pronti a tormentare chiunque. Dopo un inizio un po' difficile, però, Pietro riesce a farsi accettare dal gruppo dei ragazzi più grandi, quelli "cool" e vestiti alla moda. Ma è davvero quello che vuole? Non resta che chiedere consiglio a un libro magico... Perché leggerlo in classe Per parlare di diversità e di come ognuno di noi indossa delle maschere per permetterci di sentirci accettati dagli altri. Per gustare una lettura divertente che porta un importante messaggio sulla nostra identità.
Luisella Marzaroli
14 Settembre 2022

Paul l’investigacuoco e i cuccioli rapiti

Chef o investigatore? Paul, detto Budino, non sa proprio decidersi... Così, insieme all'inseparabile amica Rosi, si mette sulle tracce di un delinquente colpevole di un vile reato: rapire i cani degli anziani del quartiere e pretendere un riscatto per restituirli! Fra un manicaretto e un colpo di scena, il coraggioso investigatore dal cuore tenero risolverà il mistero! Perché leggerlo in classe Il potere dell'amicizia, presente in ogni istante della vita dei protagonisti, che aiuta a essere persone migliori, complete, tolleranti, capaci di vedere la vita da diverse prospettive. Il libro può essere utilizzato anche per parlare di alcuni punti essenziali della vita dei preadolescenti: oltre agli amici, la scuola e i propri hobby.
Luisella Marzaroli
12 Settembre 2022

La mia vita da Sirena

Mi chiamo Ligea e darei tutto per tornare a essere ciò che ero prima che Demetra mi trasformasse in sirena: una giovane ragazza spensierata. Ora vivo su una roccia in mezzo al mare e guardo le barche passare. Com'è potuto accadere? Sarà meglio che vi racconti la mia storia... Perché leggerlo in classe I miti greci sono da sempre amatissimi dai bambini. La storia presenta l'inusuale punto di vista in prima persona dei mostri, coinvolgente e divertente. Con un apparato di approfondimento finale.  
Luisella Marzaroli
9 Settembre 2022

La mia vita da Minotauro

Sono Asterione, principe di Creta, vivo in un grande palazzo e ho un letto d'oro. Ma il mondo ha orrore di me, perché sono un ragazzo dalla testa di toro. Ormai mi chiamano tutti Minotauro. Com'è potuto accadere? Sarà meglio che vi racconti la mia storia... Perché leggerlo in classe I miti greci sono da sempre amatissimi dai bambini. La storia presenta l'inusuale punto di vista in prima persona dei mostri, coinvolgente e divertente. Con un apparato di approfondimento finale.  
Luisella Marzaroli
9 Settembre 2022

Come fiori nella sabbia

Tripoli, 1938. Alì e Stella sono inseparabili. Trascorrono le giornate tra giochi e cavalcate a scoprire la magia e l'incanto del deserto, il mare di sabbia dove si sente solo la voce del vento. Ma lui è libico, lei è figlia di coloni italiani, e l'arrivo della guerra li costringe a separarsi. Il destino e il legame che hanno stretto, però, faranno sì che i loro cuori non si separino mai del tutto. Perché leggerlo in classe Per parlare di Seconda guerra mondiale partendo da un punto di vista insolito, quello di una bambina "in esilio" a Cesenatico e quello di un ragazzino arabo membro della resistenza libica. Per parlare di identità, di uguaglianza, di famiglia e di libertà come elementi fondanti del nostro essere uomini e donne. Un libro ad Alta Leggibilità, che risulta quindi fruibile a tutti, anche a chi presenta qualche difficoltà nell’accedere al testo scritto.  
Luisella Marzaroli
11 Luglio 2022

Voglio fare lo strego!

Sgomberando la soffitta della nonna, Andrea s'imbatte in un vecchio libro polveroso e in uno strambo cappello a punta. Scopre così di essere l'ultimo discendente di una stirpe stregonesca: i Kazam di Verdeluna. Suo padre e le altre streghe pensano che scope volanti e calderoni siano "cose da femmine"... Andrea, invece, non vede l'ora di fare lo strego! Perché leggerlo in classe Per parlare di parità di genere a partire da una storia non convenzionale, che prende il via dal punto di vista di un bambino che scopre di avere dei poteri magici. Per imparare a non arrendersi di fronte agli ostacoli, anche di fronte a quelli apparentemente più insormontabili.
Luisella Marzaroli
27 Maggio 2022

La Cripta Del Vampiro (AL)

Un vento insolito soffia sul tranquillo villaggio scozzese di Crooken Bay: inquietanti presenze notturne animano il cimitero, tanto da far riemergere vecchie storie di fantasmi che abitano le umide cripte sotterranee. E, sullo sfondo, un misterioso intrigo che metterebbe i brividi a chiunque, ma non ai nostri due giovani investigatori: Bram Stoker e Arthur Conan Doyle! Perché leggerlo in classe Per parlare di amicizia, e farlo attraverso l'amicizia tra due grandi della letteratura. Per imparare i valori della condivisione, dell'aiuto e del sostegno reciproco.
Luisella Marzaroli
27 Maggio 2022