Skip to main content

Sofia Tantepaure – Dolcetto o morsetto?

Sofia è stata scelta per cantare alla recita di Halloween e la sola idea le fa andare il cuore in gola. Come sconfiggere la tremarella? Forse, con l'aiuto della sua gallina Martina e dei suoi nuovi "mostruosi" amici, una soluzione si può trovare! Perché leggerlo in classe Per riflettere sulle paure: cosa ce le fa provare? Come possiamo superarle?
Luisella Marzaroli
17 Ottobre 2022

La Ciurma – Una storia per imparare a leggere

Gli alunni della 1ªA sono sempre scontenti e protestano per ogni cosa. Per fortuna i loro insegnanti sanno che cosa fare: partiranno con una nave pirata alla ricerca della felicità! Ma se scoprissero che la felicità non è poi così lontana da casa? Perché leggerlo in classe Una storia per imparare a leggere e per esplorare le proprie emozioni. Per parlare dell'importanza del gruppo e dell'amicizia, arricchite dalle peculiarità di ognuno di noi. Come già realizzato Giocamici e Armonia, La Ciurma è un progetto nato in collaborazione con Mondadori Education: il libro di Metodo e prime letture destinato agli alunni delle prime elementari (novità per l'anno scolastico 2022-23), ne condivide infatti storia e personaggi.
Luisella Marzaroli
14 Settembre 2022

Il fato mannaro

Il lupo mannaro si è mangiato la fatina dei denti, e deve vedersela con un sacco di bambini che la reclamano a suon di capricci e pianti disperati! Come può fare? Mamma lupa gli dà l'idea: in soffitta c'è un completo da fatina, ali e bacchetta comprese... Perché leggerlo in classe L'ironia di Simone Frasca rende irresistibile questa lettura, ad alto tasso di divertimento! Con riferimenti alle fiabe più note e amate, da Cappuccetto Rosso a Cenerentola, che saranno apprezzati da bambine e bambini.
Luisella Marzaroli
12 Settembre 2022

Piccolo mostro

Due mostri si aggirano per casa. Uno è piccolo piccolo, l'altro è enorme, ed entrambi sono così orripilanti che quando si vedono urlano per lo spavento! Ma che sarà mai... In fondo uno ha solo otto zampe e l'altro due! Perché leggerlo in classe Per riflettere sulla diversità e sul concetto di diverso in base allo sguardo della persona che osserva o viene osservata. L'importanza data al punto di vista dei bambini, risolutori di situazioni dalle risposte meno scontate.
Luisella Marzaroli
11 Luglio 2022

Il tesoro di Faber

I nonni, si sa, prima o poi partono per andare lontano. Ma quello che Faber non si aspetta da suo nonno è di ereditare un tappeto che… vola! Almeno, così gli ha detto lui. Come fare per scoprire se è vero? Sul tappeto ci sono strani ghirigori e posto per due… Perché leggerlo in classe Per riflettere sull'importanza e la bellezza della multiculturalità e della contaminazione tra culture.
Luisella Marzaroli
31 Maggio 2022

Di chi ha paura il fantasma cattivo?

Ogni fantasma che si rispetti infesta solo case abbandonate, ma che noia non avere nessuno da spaventare! Meglio fare le valigie e trasferirsi in una casa con tanti umani da far morire di paura. Quando arriva il momento del bucato, però... si salvi chi può! Perché leggerlo in classe Per riflettere sulle paure, e farlo a partire da un punto di vista inedito e assolutamente divertente. Dall'autrice di Di chi ha paura il lupo cattivo?, una nuova storia che racconta come la paura possa essere provata da chiunque, persino dal lupo o dal fantasma più cattivo che c'è!
Luisella Marzaroli
20 Aprile 2022

La finestra sul bosco

Il pettirosso Francesco Giuseppe è un tipo allegro e non si stanca mai di andare in giro per il bosco. Susi, invece, è una bambina molto triste: ha una gamba ingessata ed è costretta a stare in casa ad annoiarsi tutto il giorno. Finché, una mattina, dalla sua finestra vede un piccolo pettirosso… Perché leggerlo in classe Per parlare di altruismo, di rispetto e di quanto sia importante superare i pregiudizi nei confronti dell'altro.  
Luisella Marzaroli
15 Febbraio 2022

Storie di un cortile buio

Con le sue guance gonfie e luminose, la luna sbircia la vita notturna di un cortile buio. Dietro le finestre illuminate dei palazzi che lo circondano scorre la vita di tante persone. Vite diverse ma tutte unite da un'unica grande speranza. Perché leggerlo in classe Per riflettere sull’individuo e sull’insieme, sul senso di comunità e su ciò che possiamo fare noi per gli altri. Per scoprire e prendere atto che tutti noi, in un modo o nell’altro, siamo interconnessi, e che questo è parte del bello della vita.
Luisella Marzaroli
19 Gennaio 2022

Le più belle storie da leggere a 4 anni

In questa raccolta le esilaranti avventure di un fato mannaro; l'arrivo di un fratellino, tra gioia e gelosia; dinosauri scienziati che da una misteriosa galassia studiano gli uomini sulla Terra; le paure, la rabbia e tutte le emozioni, che a volte non si sa come gestire... Con tanti giochi! Quattro tra le più belle storie del Battello a Vapore dedicate ai più piccoli, tutte illustrate a colori e firmate dai migliori autori italiani. Perché leggerlo in classe Dinosauri, emozioni, divertentissimi lupi mannari e ingombranti fratellini appena nati: una raccolta di storie tutte italiane e per tutti i gusti, perfette per le bambine e i bambini di 4 anni. Il volume contiene: Dinosauri in arrivo! di Patrizia Ceccarelli, Il fato mannaro di Simone Frasca, Il girotondo delle emozioni di Emanuela Nava, Ho un fratellino! di Annalisa Strada.
Luisella Marzaroli
26 Novembre 2021

Armonia – Una storia per imparare a leggere

Nel regno di Musiché tutti vivono felici, suonando ciascuno il proprio strumento. Ma un giorno Re Leo bandisce un concorso e scatta la rivalità tra gli abitanti. La pace è finita. Per fortuna arriva Pinguino, un mago speciale con una bacchetta specialissima... Perché leggerlo in classe Per riflettere sull'importanza dell'armonia e dell'andare d'accordo, mettendo da parte gli individualismi. Il libro è in stretto collegamento con il testo di adozione Armonia (Mondadori Education) per il primo ciclo della Scuola Primaria: un progetto integrato, quindi, che coniuga l’apprendimento della lingua con l’avvio alla lettura dei testi di narrativa.  
Luisella Marzaroli
24 Settembre 2021

Per Emma è sempre no!

Che pazienza ci vuole per giocare con Emma. Qualsiasi gioco le proponga la sorella la sua unica risposta è no, sembra proprio che non conosca altre parole! Finché un giorno l'orso di peluche dice no a Emma... E ora come la mettiamo? Riuscirà il suo orsacchiotto a farle cambiare idea? Perché leggerlo in classe Una storia che, con semplicità ed efficacia, mostra ai bambini come dire sempre di no può togliere tutto il divertimento! Un'autrice, Lodovica Cima, conosciuta e apprezzata anche nelle scuole: tra i suoi numerosissimi libri ricordiamo qui il recente La voce di carta (Mondadori), premiato a giugno 2021 come libro più votato dai ragazzi nell’ambito del progetto Libri per sognare.  
Luisella Marzaroli
28 Giugno 2021

Cosa mangi, Elvio?

L’elefantino Elvio adora andare in altalena, ma un giorno il ramo che utilizza si spezza sotto il suo peso. Decide così che deve dimagrire e chiede ai suoi amici animali qual è la dieta migliore. Nessuna però lo soddisfa... Per fortuna c’è la scimmia, che gli dà il consiglio migliore: per continuare a divertirsi non c’è bisogno di cambiare, basta aguzzare l’ingegno e accettarsi per quello che si è! Perché leggerlo in classe Pagina dopo pagina, i bambini seguono la breve storia del piccolo elefante scoprendo, insieme a lui, che la soluzione di quelli che sembrano dei problemi, a volte è molto più semplice di quanto si pensi… La storia è accompagnata dalle colorate illustrazioni di Francesca Di Chiara, che rendono le pagine decisamente gradevoli per i piccoli lettori.  
Luisella Marzaroli
24 Marzo 2021