La lettura ad alta voce, da soli oppure con l’adulto

By 18 Dicembre 2020 Gennaio 12th, 2021 Attualità, Narrativa
lettura ad alta voce

«La lettura non è paragonabile a nessun altro mezzo d’apprendimento e di comunicazione.»

Lo ha detto Italo Calvino, e sì, oggi parliamo di lettura. Una lettura particolare, però: quella ad alta voce. Perché è speciale?
La lettura ad alta voce mette in gioco, nel lettore, una combinazione di differenti processi cognitivi. È richiesto il riconoscimento visivo dei segni grafici e delle parole, la conversione dei segni nella sua rappresentazione fonologica, l’analisi del significato della parole, il controllo dell’emissione della voce e della pronuncia.
È un esercizio importante per i bambini che iniziano a leggere, e non solo. Aiuta anche chi, a leggere, fa un po’ fatica.

Diventa poi un ottimo esercizio di ascolto, se fatta da un adulto. Seguendo il testo durante l’ascolto, l’apprendimento di pronuncia e segno grafico vanno di pari passo. Del resto, cosa c’è di più naturale del farsi raccontare una storia?
A questo si unisce un altro aspetto importante, che ha a che vedere con la relazione tra adulto e bambino: la lettura ad alta voce, vissuta insieme, crea complicità e ci fa avvicinare l’uno all’altro, non solo fisicamente. Un po’ come se dicessimo al bambino, sia esso figlio, nipote o alunno: “Ti voglio bene e ti dedico questo tempo di pagine sfogliate insieme, di avventure condivise, di voli alti con la fantasia…” Anche quando non lo esplicitiamo, il piccole lettore coglie la nostra attenzione nei suoi confronti, e non può che trarne vantaggio sotto molti punti di vista.

Autori come Dav Pilkey sono ferventi sostenitori della lettura ad alta voce, ma come scegliere i libri giusti?
Ecco una selezione di proposte per piccoli apprendisti lettori (dai 4/5 anni in su), da godersi a casa – da soli o in compagnia – oppure tutti insieme in classe!

  • GIOCAMICI, di Emanuela Bramati (Il Battello a Vapore): una storia di avventura e amicizia per imparare l’alfabeto divertendosi.
  • SU LA CODA!, di Michael Rosen e Tony Ross (Il Battello a Vapore): una piccola lezione di vita data a un cucciolo di cane… Perfetta anche per i cuccioli d’uomo.
  • POSSO TENERE LA LUCE ACCESA? di Josh Pike (Mondadori): uno splendido illustrato per esercitare la lettura. E per vincere la paura dei mostri sotto al letto!
  • I TRE TORTELLINI di Roberto Piumini (Mondadori): una fiaba classica rivisitata, per una lettura molto “golosa”.
  • IL MIO PRIMO LIBRO di Richard Scarry (Mondadori): il mondo è pieno di parole, forme e colori e numeri tutti da scoprire e imparare!
  • RORY IL DINOSAURO E IL SUO PAPÀ di Liz Climo (Mondadori): ogni piccolo lettore rivedrà se stesso e il suo papà. E le illustrazioni di Liz Climo sono incantevoli!