Skip to main content

Scopri il libro

Come le cicale

Una storia di educazione sentimentale delicata ed emozionante.

Il primo anno delle medie è terminato, eppure Teresa si sente ancora una bambina, con i capelli sempre arruffati e le ginocchia perennemente sbucciate. È come se fosse rimasta indietro. E quando arriva alla casa al mare dove ogni anno trascorre le vacanze, scopre con stupore e tristezza che anche lì è destinata a sentirsi quella fuori posto, inadeguata: le compagne di gioco di una vita ora sono interessate solo allo smalto e ai ragazzi, il rapporto con il suo migliore amico è improvvisamente complicato, e tutti sembrano essere cresciuti tranne lei. Dov’è la sfavillante Terry, la versione di sé sicura e matura, che aspetta da tempo?, si chiede ogni giorno guardandosi allo specchio. Ma proprio quando Teresa si è ormai rassegnata a trascorrere un’estate terribile, ecco comparire Agata. Dolce e forte al tempo stesso, sincera, gentile e bellissima, conquista subito l’affetto e la simpatia di Teresa. E molto più: le fa battere forte il cuore, sudare le mani, sognare il primo bacio…


Perché leggerlo in classe

  • Un romanzo che, con delicatezza, cattura la protagonista proprio mentre si trasforma e si cerca, divisa tra la paura di conoscersi e il desiderio fortissimo di emozionarsi.
  • Una storia sincera, un’occasione per riflettere su un tema importante come il diritto ad amare chi si vuole.

Estratto di lettura

Scarica le prime pagine del libro

Autore

Fiore Manni

FIORE MANNI ha pubblicato tre romanzi
per ragazzi con Rizzoli: Jack Bennet e la
chiave di tutte le cose
(Premio Asti d'Appello Junior,
finalista al Premio Castello di Sanguinetto),
Jack Bennet e il viaggiatore dai mille volti e
Come le cicale. Per Sperling & Kupfer ha scritto
Nel buio della casa. È coautrice del graphic novel
Mask'd, edito da Star Comics.