Scopri il libro

Il pappagallo francese

Un pappagallo che sta zitto…? Forse deve trovare la parola giusta per lui!

Riki non vuole un cane o un gatto, come tutti i bambini, ma un pappagallo che sa parlare. Franci, però, se ne sta sempre zitto e il bambino non capisce perché. Poi un giorno il suo amico comincia a ripetere una parola che Riki non conosce: liberté; cosa vorrà dire?


Perché leggerlo in classe

  • Un racconto che aiuta a parlare dei propri sentimenti e delle proprie emozioni, a capire in quale modo si possono affrontare e superare i momenti di tristezza.
  • Il pappagallo della storia offre l’occasione per parlare dell’importanza del rapporto con gli animali e del rispetto che meritano.

Materiale didattico

Scarica le schede con le attività

Autore

Lia Levi

Lia Levi vive a Roma, è giornalista (ha diretto per trent'anni il mensile della comunità ebraica Shalom) e scrittrice di libri per adulti e per ragazzi. Con Il Battello a Vapore ha pubblicato alcuni titoli nelle serie Azzurra e Arancio, oltre ai titoli fuori collana come "Che cos'è l'antisemitismo", "Cecilia va alla guerra", "La collana della regina" e, per i più picoli, "Il pappagallo francese" (serie Arcobaleno).