Scopri il libro

Da grande farò il calciatore

Dalla penna del più famoso giornalista sportivo italiano.

Pietro ha due passioni: il calcio e l’isoletta dove abita con la sua mamma, uno scoglio grande come la metà di un campo da calcio. Il giorno del suo compleanno riceve un regalo speciale: seduto in cucina c’è Iaki il Magnifico, il suo calciatore preferito! Sarà l’inizio di un’amicizia importante, che permetterà a Pietro di seguire il suo idolo a Milano e realizzare il suo sogno. Dall’autore di Per questo mi chiamo Per questo mi chiamo Giovanni.


Perché leggerlo in classe

  • Una storia attualissima e di grande immedesimazione, che i ragazzi continuano ad apprezzare.
  • In occasione dei 30 anni del Battello a Vapore, il libro viene ripubblicato in versione cartonata.

Autore

Luigi Garlando

Giornalista della «Gazzetta dello Sport», da anni scrive libri di successo per adulti e per ragazzi ed è da sempre attento a raccontare ai più giovani storie di personaggi che hanno lasciato il segno. Il suo romanzo "Per questo mi chiamo Giovanni" (BUR) sulla vita di Giovanni Falcone, è uno dei libri più letti nelle scuole italiane. Con "L' estate che conobbi il Che" (Rizzoli) ha vinto il Premio Strega Ragazze e Ragazzi 2017. Con il Battello a Vapore ha pubblicato anche "O Maé. Storia di judo e di camorra", "Mio papà scrive la guerra" (Premio Cento 2005), "Da grande farò il calciatore", "La vita è una bomba!", "Mister Napoleone" e la fortunata serie "Gol!". Nel 2020 è uscito per Rizzoli "Vai all'inferno, Dante!"