Skip to main content

Fiabe classiche raccontate ai bambini

Mi racconti una storia? Basta questa domanda per varcare la soglia di universi incantati, dove le leggi del mondo reale sono messe sottosopra e dove creature magiche dai poteri speciali intrecciano i loro destini, con desideri, paure e passioni che tanto diversi dai nostri non sono. Annamaria Piccione riscrive con delicatezza e profonda conoscenza le fiabe classiche di grandi autrici e autori, da Perrault ad Andersen, e ci prende per mano per condurci in un viaggio tra principi, gatti e imperatori, fanciulle coraggiose, streghe malvagie e bestie dal cuore gentile, spalancando la porta su una tradizione fiabesca tramandata di bocca in bocca sin dai tempi più remoti. Accompagnati dalle preziose immagini di Francesc Rovira, i piccoli lettori potranno così scoprire emozioni e sentimenti ancora sconosciuti, mentre i più grandi faranno un tuffo nel passato, tornando a tutte quelle volte in cui hanno chiuso gli occhi al rassicurante suono del "C'era una volta...". Perché leggerlo in classe Per affrontare la fiaba come genere letterario e andare alla scoperta di autori classici della letteratura.  
Luisella Marzaroli
19 Aprile 2022

I Promessi Sposi raccontati ai bambini

«In un punto a sud del Lago di Como, all'altezza di un ponte...» Così ha inizio una delle storie d'amore più famose di tutti i tempi: I Promessi Sposi. Niente di sdolcinato, però, ma avventure, intrighi e colpi di scena, che l'abile penna di Annamaria Piccione ci propone in questa riscrittura destinata ai più piccoli, avvincente e al tempo stesso fedele all'intramontabile classico manzoniano. Grazie anche alle delicate e ironiche immagini di Francesc Rovira, il romanzo ottocentesco di Alessandro Manzoni riesce a parlare dritto al cuore dei giovani, facendo rivivere Renzo, Lucia e il loro amore, il prepotente don Rodrigo e i suoi scagnozzi, quel fifone di don Abbondio, una monaca misteriosa e un frate saggio e temerario. Perché leggerlo in classe Un'edizione perfetta per un primo approccio a uno dei capisaldi della letteratura italiana.  
Luisella Marzaroli
21 Settembre 2021

La Divina Commedia raccontata ai bambini

«Era una notte di primavera quando tutto cominciò. Da poco avevo raggiunto la mezza età, ma non ero sereno. Come il mondo attorno a me, avevo preso una brutta china e non vedevo vie d'uscita.» Così ha inizio la Divina Commedia in questa versione in prosa, che rilegge per i più piccoli uno dei viaggi più affascinanti della letteratura mondiale. Attraverso questa a un tempo fedele e originalissima riscrittura, la Commedia si trasforma in un romanzo d'avventura che tra incontri inaspettati, scenari mozzafiato, demoni brontoloni e canti angelici conduce Dante nei tre regni dell'aldilà, in un cammino a ritroso nella sua memoria e sempre più a fondo dentro sé, guidato da ragione, fede e sentimento. Accompagnato dalle immagini lievi e ironiche di Francesc Rovira, il racconto di Annamaria Piccione ci restituisce tutta la poesia di un'opera unica, che ancora oggi ha il potere di incantare grandi e piccini. Perché leggerlo in classe In occasione delle celebrazioni per il 700° anniversario dalla morte di Dante Alighieri, che si terranno il 25 marzo 2021, l’adattamento fedele di tutte e tre le cantiche della Divina Commedia. Un’edizione perfetta per avvicinare i bambini, in modo semplice, allo studio di Dante Alighieri.
Luisella Marzaroli
9 Febbraio 2021