Afghanistan, sei letture per parlarne in classe

By 3 Settembre 2021 Settembre 17th, 2021 Attualità
afghanistan

Dall’ingresso dei talebani a Kabul all’evacuazione di oltre 120.000 persone dal paese, la situazione in Afghanistan era e rimane drammatica. Tanti «perché?» e «ma come è possibile?» arrivano anche da bambini e ragazzi, sia a casa che a scuola. Si tratta di una situazione complessa, difficile da spiegare anche per noi, ma è importante provare a dare una risposta a queste domande. Affrontando il tema con attenzione e con delicatezza, e stimolando la discussione proprio a partire dai più giovani. Ma da dove iniziare?

I libri sono un ottimo punto di partenza, per guidare le riflessioni e l’apprendimento attraverso le storie. Storie che spesso hanno protagonisti della loro stessa età, reali o immaginari, capaci di emozionare e coinvolgere i lettori e chissà, anche aiutarli a diventare adulti più consapevoli domani.

Molti scrittori tra i più apprezzati dai ragazzi hanno dedicato pagine memorabili al racconto della paura, dell’ingiustizia e del dolore che hanno attraversato e attraversano tutt’ora l’Afghanistan. Senza mai trascurare di raccontarne anche la speranza e  le lotte per non veder scomparire i diritti e la libertà faticosamente conquistati.

Ecco una selezione di proposte per aiutarti ad accompagnare il tuo lavoro in classe sul tema.

afghanistan

Deborah Ellis firma Sotto il burqa (Best BUR), romanzo vincitore del premio Andersen 2002. La storia di Parvana torna ad essere tristemente attuale oggi: come tutte le donne sotto il regime talebano, non è libera di girare da sola. Dopo l’arresto del padre, però, decide di vestirsi da uomo e uscire di casa per provvedere alla sua famiglia. Un racconto duro, di una vita immaginata ma basata sulla reale condizione di molte donne. Un racconto di privazioni e di diritti negati, ma anche di coraggio e di speranza, che invita a lottare sempre per la propria libertà, con determinazione ma mai con violenza.
Segnaliamo anche il graphic novel ispirato al romanzo (Rizzoli), tratto dal film d’animazione del 2017, diretto da Nora Twomey.

afghanistan

In uno sperduto villaggio afghano arriva un uomo in bicicletta. Si chiama Amir Rezai e porta con sé una cassa di legno zeppa di libri. Ne dà uno a ogni bambino. Anche Maryam, che è l’unica bambina del villaggio a conoscere già l’alfabeto, ne riceve uno. Incoraggiata dal Maestro Amir e sfidando il regime dei Talebani, Maryam si mette a leggere, a voce alta. Storia del maestro che sfidò la guerra di Alberto Melis (Mondadori), illustrato da Elisa Macellari, è un racconto coinvolgente sul potere della lettura.

«I romanzi di Nadia Hashimi sono uno specchio dell’Afghanistan di oggi e delle sue battaglie». A dirlo è Khaled Hosseini, autore de Il cacciatore di aquiloni. Ambasciatore di buona volontà dell’Unhcr (l’agenzia delle Nazioni Unite per i rifugiati) dal 2006, Hosseini ha rivolto alla comunità internazionale un accorato appello a non lasciare sole le donne afgane. Della loro condizione offriva un quadro struggente La figlia dell’arcobaleno (Piemme) di Nadia Hashimi, del quale è in arrivo una nuova edizione durante il mese di ottobre. Obayda scopre quante opportunità in più le riservi la vita nel momento in cui la madre le taglia i capelli e le fa indossare i pantaloni. Può lavorare, uscire di casa da sola, giocare con altri ragazzi. Una libertà che, da bambina, non conosce, perché il regime talebano non gliela concede. Una libertà a cui non è facile rinunciare quando è il momento di tornare a essere se stessa.

afghanistan

Viviana Mazza torna in libreria il 21 settembre con Il potere della musica (Mondadori), storia vera di Negin Khpalwak, prima direttrice d’orchestra dell’Afghanistan. Khpalwak è riuscita a lasciare il paese prima del 31 agosto grazie al ponte aereo,. Ma la sua storia di resistenza, determinazione e passione per la musica è oggi un simbolo delle lotte di tutte le bambine, ragazze e donne che i talebani condannano ogni giorno a una vita di sostanziale schiavitù.
Dell’autrice segnaliamo anche Storia di Malala (Mondadori) e La storia di Malala raccontata ai bambini (Mondadori) che sarà in libreria il 14 settembre in una nuova edizione ad alta leggibilità.