Dieci personaggi in cerca di… lettori!

By 19 Dicembre 2019 Senza categoria
dieci personaggi
Cosa rende speciale un libro?

A volte è difficile definirlo con esattezza, mentre altre è chiaro e cristallino sin dalle prime pagine: i suoi protagonisti!
I romanzi classici, così come quelli proposti dalla letteratura per ragazzi più recente, offrono personaggi molto speciali in cui immedesimarsi: noi ve ne segnaliamo dieci davvero affascinanti per i ragazzi.

Ci sono quelli ormai entrati nell’immaginario collettivo e diventati iconici, come lo scanzonato Tom Sawyer nato dalla penna di Mark Twain, capace di convincere gli amici a dipingere per lui lo steccato di casa e anzi, a pretendere di farlo al posto suo perchè «tu lo trovi tutti i giorni, uno steccato da imbiancare?». L’infanzia come età dell’ingegno e della spensieratezza, che si scontra con la realtà e il suo lato più doloroso, permettendo così al lettore di scoprire un nuovo lato di Tom e sentirlo più vicino. Oppure Ebenezer Scrooge, che i più considerano ispirato al politico inglese settecentesco John Elwes, noto per la sua avarizia, protagonista indiscusso del Canto di Natale di Charles Dickens.

Un grande autore come David Grossman offre ai ragazzi l’esempio di un protagonista sedicenne, timido e impacciato in cui tanti di loro potranno riconoscersi. È Assaf di Qualcuno con cui correre. Un adolescente come tanti e allo stesso tempo un ragazzo speciale. Determinato e pronto a mettersi in gioco quando incontra qualcuno per cui, ne è convinto, valga davvero la pena.

Così come Assaf cerca la scomparsa Tamar, Ernesto cerca Martina, che gli piace più di quanto la sua timidezza gli permetta di ammettere, ma che ha davvero bisogno di lui. Che lui sia pronto o no. La sua storia è racchiusa tra le pagine di Sette abbracci e tieni il resto, firmata da Stefano Tofani.

Ci sono storie vere i cui protagonisti sono anche modelli da seguire per coraggio e inventiva. Ada Lovelace, per esempio, che da bambina curiosa ma non troppo amante dei numeri diventerà addirittura la madre dell’informatica moderna. Un personaggio da riscoprire oggi grazie a Ada Lovelace & la macchina del futuro, monografia firmata da Corinne Purtill e illustrata da Marina Muun.

Tra le avventure dai risvolti imprevedibili, ecco i viaggi che non vanno come previsto. Come quello di Robinson Crusoe, naufrago su un’isola sconosciuta e costretto a mettere in discussione tutto ciò che sa di se stesso e della natura per poter sopravvivere. Oppure, tra i libri più recenti, la vicenda dei quattro protagonisti de L’esploratore di Katherine Rundell. In seguito a un incidente aereo precipitano nel bel mezzo della foresta amazzonica! Si trovano così a dover sopravvivere contando solo sulle loro forze. Incontriamo allora Fred, appassionato di esplorazioni; Lila, scienziata in erba; Con, dalla straordinaria memoria visiva; Man, appena cinque anni ma coraggio da vendere. Quattro ragazzini costretti a cavarsela da soli nella selvaggia Amazzonia e a incontrare un uomo speciale.

La lettura è un bel viaggio: senza valigia, ma in compagnia di dieci personaggi che forse i ragazzi non dimenticheranno più…