Schede per disegnare tanti simpatici elefanti!

By 4 Giugno 2021 Giugno 8th, 2021 Schede didattiche
elefanti

Si fa presto a dire elefante (Rizzoli) è un divertente libro per bambini (a partire dai 6 anni) che nasce dalla fantasia e dall’umorismo di Sergio Olivotti, illustratore decisamente originale, dallo stile inconfondibile, divertente e accattivante.
Se gli chiedete cosa fa nella vita, lui vi risponderà «Faccio certe cose e non faccio cose incerte (o forse è il contrario): becchi all’oca, pentole ai coperchi..»
Ecco, Sergio Olivotti è così. E questa sua simpatia si riversa nelle illustrazioni, a cui dedica tutto il suo tempo con grande passione.

Negli ultimi anni abbiamo avuto modo di apprezzare le sue illustrazioni ad esempio nei due titoli, pubblicati con Rizzoli, Il secondo lavoro di Babbo Natale e Babbo Natale fa gli straordinari.

Ora Olivotti realizza testo e immagini di Si fa presto a dire elefante, un libro tutto da ridere, un originale elogio dell’elefante e delle sue multiformi rotondità.
I nonni-elefanti narrano ai piccoli di quando gli elefanti vivevano felici a Elefantia, una grande torre completa di tutti i confort dove, però, ben presto iniziano i litigi. Così qualcuno decide di andarsene, e in altre terre ogni elefante sviluppa le proprie abilità, diventando a volte anche molto diverso dagli altri.
Una storia che diventa quindi anche un’occasione per affrontare il tema della diversità, argomento che trova nelle situazioni, nei dialoghi, nei personaggi alcuni utili spunti per poter riflettere insieme ai bambini.

IL LABORATORIO “100 ELEFANTI”

A corollario del testo, l’illustratore propone alle scuole primarie un laboratorio creativo finalizzato allo sviluppo delle potenzialità “fantastiche” del bambino.
Il laboratorio consiste nell’immaginare 50 diversi elefanti utilizzando i procedimenti della Fantastica applicati al concept e alla tecnica di realizzazione.

Si può disegnare un elefante senza usare le matite? Abbiamo elefanti nascosti in casa? Come appare un elefante nella nebbia? Annibale conosceva il cavallo di Troia quando pensò all’Elefante di Trofarello? Sapremmo costruire una maschera da elefante per mimetizzarci nella giungla? Sapremmo disegnare un elefante col morbillo, un elefante visto da dietro, un elegante-elefante? Esistono altri tipi di zanne? Gli elefanti si tatuano? Suonano strumenti?

Per cominciare a divertirsi… ecco alcune tavole da colorare e completare, oltre a due simpatici esercizi: costruire un elefante col collage e reinventare la tavola dell’Elefantolaio (il giornalaio degli elefanti) inventando i propri titoli e strilli “fantastici”.

Il laboratorio ha la durata di un’ora e mezza circa.
Sergio Olivotti è disponibile per la gestione in DAD, ma anche a spostarsi in tutta Italia, compatibilmente con le norme di sicurezza legate al Covid-19.

Per richiedere il laboratorio, vai sul sito dell’illustratore www.olivotti.net: troverai anche una simpatica canzoncina da utilizzare in classe!

E IN PIÙ…

Sergio Olivotti ha voluto preparare per i lettori una sorpresa speciale! Un simpatico video con musiche e testi dell’autore, che racconta una breve storia attraverso i disegni del volume.

Trovi qui la pagina di LeggendoLeggendo riferita al libro e un estratto da scaricare.