Letture natalizie per bambini dai 3 ai 7 anni

By 6 Dicembre 2021 Dicembre 17th, 2021 Narrativa

È tempo di far entrare in classe la magia di luci colorate e pupazzi di neve. Per i nostri consigli di lettura abbiamo scelto letture adatte ai lettori più piccoli, dai tre ai sette anni: abbiamo selezionato 10 titoli perfetti come letture in classe o da suggerire per le vacanze di Natale.

1. Buon Natale Signor Acqua (Il Battello a Vapore), di Agostino Traini. Il Signor Acqua è pronto per una nuova avventura tra i ghiacci e gli orsi polari, riuscirà a portare a Babbo Natale la letterina di Ago e Pino? In questa divertente lettura, i bambini andranno alla scoperta del Polo Nord e degli animali che lo abitano. Il signor Acqua, però, una volta arrivato da Babbo Natale, capirà che c’è un problema più grande da risolvere: i ghiacci si stanno sciogliendo. Se non si fa qualcosa i bambini di tutto il mondo resteranno senza regali.

Una lettura adatta per risvegliare lo spirito natalizio in ogni bambino e per fare una riflessione su cosa può fare l’uomo per salvare il Pianeta.

2. Nina e Olga si allontanano dagli schermi di Rai YoYo per vivere una nuova avventura su carta: ne Il miglior regalo di sempre (Mondadori) Nina, la bambina dai capelli ricci e molto curiosa, Olga, la nuvola più simpatica del pianeta e Teo, amico inseparabile, giocano insieme per far passare il tempo più in fretta, così Babbo Natale arriva prima. Ma sarà davvero quello il regalo più bello che i tre riceveranno?

3. Buon Natale, Geronimo! (Piemme) ci regala una storia natalizia tutta nuova: gli Stilton, come ogni anno, sono impegnati nell’addobbare la casa per le feste. Il loro vicino, però, sembra che stia facendo di tutto per essere il più bravo decoratore dell’anno: a ogni addobbo degli Stilton lui ne mette dieci! La voglia di strafare si rivelerà controproducente, perchè Geronimo e la sua famiglia capiranno che la sfida più importante sarà festeggiare il Natale tutti insieme in armonia.

Tema principale del libro è l’accoglienza che si può dimostrare anche alla persona meno piacevole: a volte anche gli “avversari” possono rivelarsi bisognosi d’affetto…

4. Ma Geronimo Stilton ha in serbo per i bambini anche Le più belle storie di Natale (Piemme): in tre avvincenti storie Geronimo scopre che basta volersi bene per risolvere qualsiasi problema.
Alla fine del volume sono inseriti alcuni bigliettini da ritagliare e decorare: l’attività di classe ideale per chiudere il trimestre in allegria!

5. Tea Stilton, con la raccolta Un Natale di emozioni (Piemme), ci porta in tre avventure insieme alle sue sorelle. Festeggiamenti per il Natale, sci e pattinaggio sul ghiaccio sono tre dei momenti più divertenti che Tea e le sue sorelle vivranno in queste storie magiche e piene di neve.

cover libri di natale

6. Mancano poche ore alla notte dell’Epifania, ma quest’anno c’è un grosso problema: la Befana ha la febbre!
A scuola dalla Befana (Mondadori), di Nicoletta Asnicar, è un albo illustrato in cui Annì, una bambina di sei anni, diventa l’aiutante della Befana. Annì è molto preparata grazie alla tecnologia, ma durante una bufera di neve saranno la saggezza e l’esperienza della Befana a salvarla.
Un libro che aiuta a trovare un equilibrio tra innovazione e tradizione, ascoltando chi è in grado di darci dei buoni consigli.

7. È la vigilia di Natale e Peter Coniglio deve mettere i regali che ha preparato sotto all’albero ma… non si ricorda più dove li ha nascosti! Nel nuovo albo illustrato Caccia al tesoro di Natale (Mondadori), di Beatrix Potter, i bambini si divertiranno a sollevare le finestrelle per cercare i regali insieme a Peter.

8. Dina Forbicina, Tina Matitina e Lino Temperino sono pronti per farvi divertire durante le vacanze di Natale. Molto seguita per i suoi consigli sui social, MaestrainBlueJeans arriva in libreria con Natale in prima elementare (Mondadori), una raccolta di esercizi e attività per imparare a leggere, scrivere e ritagliare.

9. “Yo, Bienne, molla le tue renne, metti il turbo ai tuoi regali, siam clienti aerospaziali.”

Babbo Natale, o Bienne, come lo chiamano sui social, è antiquato: deve rimodernarsi. I suoi elfi lo aiutano creando un canale youtube, la casella di posta elettronica e nuovi giocattoli tecnologici. La NASA viene ingaggiata per la costruzione di una turboslitta e i preparativi cominciano.
Durante il viaggio di prova, però, Babbo Natale finisce nello spazio e più precisamente su Zetazeta, un luogo al centro di un buco nero, dove nessuno conosce il Natale. Riuscirà Bienne a tornare in tempo per consegnare i regali o sarà bloccato per sempre insieme agli alieni? Pietro Valsecchi, autore di numerosi film comici, arriva in libreria con il suo primo romanzo Babbo Natale Interstellar (Mondadori).

Divertente e pieno di citazioni pop per i più grandi, è facile da leggere anche ai più piccoli grazie ai brevi capitoli  e alle numerose illustrazioni. Un libro che non può mancare nelle librerie di casa, ma anche a scuola!

10. “Caro bambino, innanzitutto, come stai? Ti scrivo per dirti che quest’anno sono stato molto bravo.”

Siamo proprio sicuri che Babbo Natale sia sempre buono e bravo? In questo albo illustrato Caro bambino… Una letterina da Babbo Natale (Mondadori), Matilde Tacchini e Raffaella Bolaffio ribaltano gli stereotipi e mostrano un Babbo Natale birichino.
Nella lettera Babbo Natale scrive tutto l’opposto di come si comporta nella realtà: dice di non sgridare gli elfi quando sbagliano, ma poi si arrabbia quando non azzeccano il lavaggio del suo maglione preferito; oppure lo vediamo spaparanzato sulla sdraio quando afferma di aver fatto attività fisica.

Una storia che fa scoprire un Babbo Natale è un po’ imperfetto, proprio come tutti noi, ma che è molto buono lo stesso. E quindi gli vogliamo bene ugualmente.

cover libri di natale